Le opzioni binarie sono senza ombra di dubbio uno degli strumenti finanziari di ultima generazione più utilizzati dai giovani investitori che operano nel settore del trading online.

Nonostante l’incredibile successo degli ultimi anni però, il trading binario non è ancora così conosciuto come si potrebbe pensare.

In realtà, a differenza di quanto credono in molti, quando si parla di opzioni binarie non abbiamo a che fare con qualcosa di “unico” e rigido, ma di tante tipologie diverse di trading, tante strategie che contribuiscono a variegare un settore in costante evoluzione.

Oggi parleremo proprio di uno di questi strumenti, le cosiddette “opzioni one touch”, tipologia tra le preferite di questi ultimi anni, amata dai trader perché permette di operare con percentuali potenziali di vincita davvero molto elevate, mantenendo allo stesso tempo gli investimenti a livelli contenuti.

Come funzionano le opzioni one touch? Semplice: un trader che opera con questo tipo di binarie è in the money quando la soglia, decisa dal broker a priori, viene superata dal prezzo dell’asset in questione.

Non importa che la superi una sola volta, la cosa determinante è il superamento, in quel caso l’operazione avrà avuto esito positivo.

Per avere successo con questa particolare strategia è necessario analizzare a fondo il mercato per comprendere al meglio se la soglia possa essere effettivamente raggiunta entro il tempo limite. La difficoltà è sicuramente maggiore.

Le opzioni binarie one touch non sono certamente una tipologia adatta alla categoria degli investitori alle prime armi, proprio perché per andare in the money è necessaria esperienza e una buona capacità di analizzare i mercati.

Tutto ciò può essere però risolto con l’esperienza e l’esercizio. In breve tempo si apprenderà come creare strategie efficienti e soprattutto come seguire quotidianamente le news di mercato e i grafici aggiornati in tempo reale messi a disposizione dalle piattaforme broker.

Nelle opzioni binarie one touch è insita naturalmente anche una buona percentuale di rischio che ne determina le alte percentuali potenziali di guadagno.

Questo rischio è però compreso e accettato dai numerosi trader che ne fanno uso e che continuano, giorno dopo giorno, a decretare il successo di uno strumento finanziario che negli ultimi tempi sta cambiando non poco le carte in tavola nel mondo degli investimenti e della Borsa.

Vedremo nei prossimi mesi se questo successo sarà duraturo e quanto continueranno ad affermarsi le opzioni binarie one touch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *